Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Il percorso, complesso e critico sotto alcuni aspetti, si è concluso: Il 10 maggio 2018 la Conferenza Unificata ha sancito l'intesa tra il Governo, le Regioni e le province autonome di Trento e Bolzano e gli enti locali approvando l' Aggiornamento delle Linee di Indirizzo per la promozione e  il miglioramento della qualità e dell'appropriatezza degli interventi assistenziali nei Disturbi dello Spettro Autistico.

Il documento, integrando alcuni aspetti del precedente, orienta la programmazione sanitaria regionale, individuando obiettivi e azioni a garanzia dell'attuazione di programmi di presa in carico globale, del riordino dei servizi dedicati all'autismo  e al potenziamento degli stessi tenendo in considerazione le evidenze scientifiche, dati epidemiologici attuali e i bisogni emergenti rispondendo all' art. 4 comma 1 della Legge 134/2015.

Di seguito il testo completo, scaricabile in PDF.

 

Attachments:
Download this file (Linee Indirizzo Ufficiali Disturbi spettro autistico p 6 cu atto rep53 10mag2018.pdf)Linee di Indirizzo [ ]905 kB